Regionali di maggio: istruzioni per l’uso di Eugenio Orso

Partiamo dall’assunto che di elezioni politiche non si vede neanche l’ombra e le regionali dovrebbero compensarne la mancanza, illudendo le masse di aventi diritto (al voto) che nella democrazia liberale anche loro contano qualcosa. In pratica, le elezioni per il rinnovo dei consigli regionali dovrebbero riempire il vuoto lasciato dall’assenza di consultazioni politiche e, nel nostro caso, “incoronare” una volta … Continua a leggere

Il Civati futuro (o chi per lui) [Alceste]

Ci son due momenti distinti nella partitica italiana. L’uno è statico; l’altro dinamico (apparentemente). Il primo è l’opera dei pupi. Pupi, marionette, burattini. In tale fase i ruoli sono fissi. Arlecchino, Brighella, Pulcinella, i Carabinieri, Colombina, il Diavolo. I punti di riferimento abbastanza certi. Di solito il teatro dei pupi viene inscenato dopo le elezioni, quando tutti i rapporti di … Continua a leggere

Grillo e il cinque stelle: cui prodest? di Eugenio Orso

Avvicinandosi le elezioni regionali scoppia il Grilloleaks, ma si tratta di poca cosa, quanto basta, però, per perturbare un poco il consenso, perché nelle conversazioni fra Beppe e i suoi parlamentari emerge tutta la distanza fra il “movimento parlamentare” e la realtà sociale. Si parla di molte cose, in modo confuso, in queste conversazioni. Dagli utili e perdite della Casaleggio … Continua a leggere

Impasse Italia? di Eugenio Orso

Qual è il significato di impasse? Situazione bloccata, priva di sbocchi prevedibili, vicolo cieco o anche cul de sac. In poche parole, ho la netta sensazione che l’Italia si trovi in una situazione dalla quale non può uscire, in una strada senza uscita, in un vicolo cieco, come se continuasse a camminare meccanicamente, a piccoli passi, andando però verso il … Continua a leggere

Maretta nel piddì, bye bye Civati! di Eugenio Orso

Nel post pubblicato in questo sito il 3 di maggio, Ultime dal cuore del miracolo renziano (http://pauperclass.myblog.it/2015/05/03/ultime-dal-cuore-del-miracolo-renziano-eugenio-orso/) , nato da una discussione con alcuni lettori,  ho presentato un paio di ipotesi, buone per il prossimo futuro, di cambiamento nel partito unico (anti-)nazionale e collaborazionista dei poteri finanziari. Questo perché pare che alcuni esponenti, in disaccordo con Renzi e la segreteria, … Continua a leggere

La crumira di Eugenio Orso

Mentre la scuola sciopera perché non è troppo buona come la vende Renzi, che promuove senza vergogna le sue riforme, ma è messa male, molto male, così male che deve scendere in piazza,  la consorte di Renzi, tale Agnese Landini, tirando il pacco ai colleghi fa lezione regolarmente e non solo, ma dedica anche un’oretta al ricevimento dei genitori. Una … Continua a leggere

Gli italiani e la finta di Garrincha (Alceste)

Alle centinaia (migliaia, decine di migliaia) di analisi, a volte acute, talvolta profonde, che possiamo leggere sull’attuale crisi politica, economica e morale dell’Italia, manca sempre la coda: che fare? Lo dissi anche a Eugenio Orso, in un commento a un suo post, perso nella notte dei tempi: dopo tutta la nostra sapienza, la nostra acribia, il sarcasmo, la rabbia … … Continua a leggere

«La classe salariata, operaia e proletaria non è e non sarà mai una classe strategicamente rivoluzionaria» (Costanzo Preve) Ma è proprio così? [Il Poliscriba]

Ho dedicato 15 anni a studiare l’opera di Marx, ho scritto 4 volumi di commento alle relazioni del Capitale e mi sono fatto la convinzione che Marx non sia uno scrittore del passato ma del futuro. (Enrique Dussel)  In una recente omelia trasmessa su RAI1 ho sentito affermare da un uomo paludato da sacerdote, del quale personalmente non riconosco nessun … Continua a leggere

Lo Stato se ne fotte, tanto sono i nonni l’ammortizzatore sociale (Il Poliscriba)

Concorso dei nonni al mantenimento del nipote anche con l’omissione volontaria  Adducendo l’inadempimento paterno agli obblighi di mantenimento del figlio, la madre di un minore chiede ai giudici di ordinare ai genitori dell’uomo il versamento della prevista somma mensile, a titolo di concorso negli oneri. La domanda viene accolta dal Tribunale che evidenzia come l’articolo 148 del Cc , secondo … Continua a leggere