No alla libertà di licenziare. Nemmeno per “ragioni economiche” (Articolo de “Il Bolscevico”, organo del Partito Marxista Leninista Italiano, n. 12/2012)

Oggi pubblico un articolo de Il Bolscevico, organo del Partito Marxista Leninista Italiano, che riguarda l’attacco finale al lavoro e ai diritti dei lavoratori condotto dall’esecutivo fantoccio di Monti, con l’acquiescenza, se non con la complicità, di tutte le “parti sociali”. L’articolo presenta un’analisi abbastanza lucida e condivisibile della situazione, una delle migliori che ho trovato in questi giorni, e … Continua a leggere