L’Italia è condannata di Eugenio Orso & Anatolio Anatoli

              Le ultime notizie, nazionali e internazionali, confermano che l’Italia è ormai condannata, senza alcuna prova d’appello. La guerra neocapitalistica, supportata in Europa dai lanzichenecchi tedeschi, dalle banche francesi e spagnole, dalle entità finanziarie internazionali, volge completamente a favore del nemico di classe e di civiltà. Le armate del grande capitale finanziario si spartiscono … Continua a leggere

Schaeuble il falco e Letta il collaborazionista di Eugenio Orso & Anatolio Anatoli

            Dice Schaeuble il falco, ministro delle finanze della Merkel, che in conseguenza della vittoria elettorale dei “cattivi” in germania l’orientamento della politica europea del governo tedesco, anche in relazione alla gestione della crisi dei debiti sovrani, non cambierà con il nuovo governo, né in caso di grande coalizione, né in caso di accordo con … Continua a leggere

Grillo “europeista? Abbandonate al suo destino M5S! di Eugenio Orso & Anatolio Anatoli

                  Il gioco è chiaro. Finalmente Grillo scopre le carte. Sì all’”europa”, cioè all’unione europoide-globalista che è il tumore del quale il vecchio continente morirà, sì all’euro, moneta privata che ci sta strangolando, sì, in pratica, alle logiche neocapitalistiche che dominano il lager dell’eurozona per collegarlo con lo spazio globalizzato. Sapevamo fin … Continua a leggere

Guerra e Rivoluzione di Eugenio Orso & Anatolio Anatoli

                Lungi da noi scomodare, dato il titolo del presente post, una storica personalità, un rivoluzionario e un “eretico” del marxismo come Lev Trotzki, guida dell’armata rossa bolscevica durante la guerra civile e autore dell’opera Vojna i revoljucija, nell’edizione italiana Guerra e rivoluzione. Per la verità, il russo scrisse anche Permanentnaja revoljucija, cioè … Continua a leggere

Non siamo bergoglioni di Eugenio Orso e Anatolio Anatoli

                    Il carteggio fra Scalfari guru di repubblica e il papa gesuita, l’astuto Bergoglio, ha attratto la nostra attenzione. Si tratta del “dialogo”, a distanza, attraverso le missive, fra un giornalista laico, sostenitore del neocapitalismo e della degenerazione liberaldemocratica – come tutti sanno, repubblica è uno dei peggiori rotoli di carta … Continua a leggere

Attacco alla Siria: non scoppierà una guerra mondiale di Eugenio Orso & Anatolio Anatoli

                Qualcuno ricorderà che in occasione della prima guerra americana nel golfo, scoppiata in seguito all’occupazione irakena del Kuwait, l’aria che tirava era quella dell’allargamento del conflitto e dell’innesco di una guerra mondiale. Dall’agosto del 1990 all’avvio delle operazioni militari, il 17 gennaio 1991, la tensione saliva continuamente e in Italia la popolazione … Continua a leggere