L’unionismo, l’euro e la germania euronazista di Eugenio Orso

Le dichiarazioni sprezzanti di politici e ministri tedeschi di diversi partiti, dirette contro il popolo italiano prima ancora che contro politici nazionali vecchi e nuovi, ci riportano indietro di decenni, ai tempi della seconda guerra mondiale e dell’armistizio, tempi in cui i crucchi indossavano le divise nere delle SS e consideravano gli italiani un popolo di vili e di traditori, … Continua a leggere

Il voto degli italiani è un voto contro l’unionismo e l’euro di Eugenio Orso

Se la chiave di lettura più utilizzata per descrivere il recente voto politico italiano è quella della protesta contro il solito sistema dei partiti, incarnata con successo dal movimento di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, un’altra chiave di lettura, ancor più significativa della prima, potrebbe essere quella relativa all’”euroscetticismo”, come si sarebbe detto un tempo, mascherando con questa moderatissima espressione … Continua a leggere

Piano d’azione per m5s in parlamento e sulle piazze (di Eugenio Orso & Anatolio Anatoli)

Ora che Grillo e i suoi hanno fatto un (mezzo) miracolo, diventando il primo partito in Italia, è necessario che entrando in parlamento e dovendosi confrontare con il nemico non commettano errori irreparabili. Pena un rapido declino in termini di consensi popolari e la riapertura dei soliti giochi all’interno del sistema, i cui scherani potrebbero così tirare un sospiro di … Continua a leggere

Populista siempre! di Eugenio Orso

Seguiremos adelante/ como junto a ti seguimosy con Fidel te decimos:/!Hasta siempre, Comandante! (Continueremo ad avanzare/ come se fossimo ancor con te/e con Fidel ti diciamo:/ Sia per sempre, Comandante!) Hasta siempre Comandante Bene. Sicuramente la muraglia ha iniziato a cedere, a sgretolarsi. Ma in parlamento circonderanno il movimento delle cinque stelle (nonostante i 110 deputati e gli oltre 50 … Continua a leggere

Nuovo Saluto Populista

Mi scrive un corrispondente entusiasta dell’avanzata di Grillo. Indubbiamente ci sarà qualche cambiamento, dopo le elezioni. Il mio corrispondente forse esagera un po’, ma lo fa come se fosse, per lui (e per moltissimi altri), una concreta speranza e una liberazione. Provo a riportare di seguito il senso della sua missiva, con parole mie: Lo sapremo nella notte fra il … Continua a leggere

Precisazioni in merito all’ultimo post “I revisionisti, gli inaffidabili e la nuova Jacquerie” pubblicato il 18 febbraio di Eugenio Orso

Nella presente integrazione del post pubblicato lunedì mi voglio occupare della nuova Jacquerie movimentista, presente nel panorama elettorale italiano e incarnata dal cinque stelle di Beppe Grillo. Mentre Grillo, davanti a una piazza stracolma, intima la resa ai partiti sistemici, promettendo che non gli sarà fatto del male se si faranno “spontaneamente” da parte, circolano voci secondo le quali il suddetto … Continua a leggere

I revisionisti, gli inaffidabili e la nuova Jacquerie di Eugenio Orso

Voglio presentare un’ultima analisi prima dell’epilogo della vicenda elettorale, che è ormai imminente. Per tale motivo mi sono dato da fare, i giorni precedenti, e ho scritto il saggio popolare che oggi presento. Tre sono le “famiglie” politiche in lista: i revisionisti, gli inaffidabili interni al sistema e quella che ho deciso di chiamare – per distinguerla dalla vera Rivoluzione … Continua a leggere

La forza del grillismo, il silenzio degli operai e il popolo di sinistra truffato di Eugenio Orso

Tre sono i temi dibattuti nel presente post: 1) I punti di forza di Grillo e Casaleggio. 2) Il silenzio degli operai (una sorta d’inquietante silenzio degli innocenti). 3) Il popolo di sinistra manipolato dai rinnegati neoliberisti. 1)    La forza del grillismo, a quanto sembra crescente. Vero che Grillo e Casaleggio, dominatori incontrastati del movimento, hanno fatto una scelta vincente … Continua a leggere

Una strana campagna elettorale di Eugenio Orso

Mi scrive Mario, commentando in Pauperclass il mio post Astensionismo o sabotaggio con il voto? del 4 febbraio ultimo scorso: Condivido tutto, questi discorsi girano eccome tra le persone. Grillo prenderà una valanga di voti.   Scritto da: Mario | 09/02/2013 Voglio rispondere a Mario con un nuovo post. Caro Mario, può essere che tu abbia ragione e vedremo fino a … Continua a leggere

Monti collaboratore del pd o Bersani spalla di Monti? di Eugenio Orso

Quando una cosa è vera resta vera chiunque lo dica, anche se a dirla è il Berlusconi di turno. Vero che c’è un inciucio vergognoso fra Monti e Bersani, e se i due polemizzano sulla questione Vendola lo fanno unicamente per imbrogliare gli elettori. Berlusconi su questo punto ha ragione da vendere, indipendentemente dai motivi per i quali denuncia l’inciucio. … Continua a leggere