Gli idioti, la Lega e Berlusconi di Eugenio Orso

Se non ci fosse di mezzo una guerra civile, un intervento aereo internazionale ed una situazione di rischio nell’intero Mediterraneo, ci sarebbe da ridere. Noi non ridiamo di certo, nell’incertezza che ancora grava sul numero di morti in Libia, e su quanti dovranno ancora morire prima che la guerra finisca, ma constatiamo che tutti gli idioti e gli individui in … Continua a leggere

Profitto e creazione del valore di Eugenio Orso [dal saggio Rendita, profitto e creazione del valore, capitolo secondo]

Posto che la Nuova Rendita capitalistica è qualitativamente diversa dalle forme storiche che ha assunto la rendita nelle epoche passate [feudale, capitalistica “marxiana”, eccetera], si rende necessario tentare di ridefinire il ruolo del profitto nei nuovi contesti culturali, economici e sociali, in rapporto alla Creazione del Valore di cui beneficiano i membri della classe globale. Politiche monetarie decise a livello … Continua a leggere

PRE-CI-SA-MEN-TE VOI di Paolo Barnard

Paolo Barnard in questo breve articolo non fa sconti a nessuno, e tanto meno ai “socialmente idiotizzati”, che consentono a questo sistema assassino e degenerato di reggersi ottimamente. Barnard definisce “inutili lettori” gli idioti sociali organizzati che offrono la base di consenso ad un potere [il Vero Potere, come lo chiama in altra sede lo stesso Barnard] che alla fine stritolerà … Continua a leggere

La liberaldemocrazia e “la democrazia degli Scilipoti” di Eugenio Orso

Tanto per fare dell’ironia guardando al caso italiano, che rivela particolari bassezze degenerative non più rimediabili, si può dire che la liberaldemocrazia – accoppiata con il mercato, unico destino per tutta l’umanità futura secondo Fukuyama – nel belpaese alla fine della fiera e della storia ha partorito Scilipoti, come dire che la montagna ha partorito il topolino … o il … Continua a leggere

La prescrizione abbreviata (per incensurati?) è un’amnistia mascherata

Oggettivamente favoriti dalla prescrizione breve, a parte Berlusconi angosciato dal processo Mills, i colletti bianchi che delinquono, le organizzazioni criminali (mafia, camorra, ‘ndrangheta, sacra corona unita), la politica minore corrotta e corruttrice (ad esempio coloro che hanno votato il provvedimento in parlamento, ma anche una parte rilevante di coloro che non lo hanno votato) e gli impresari corruttori (ad esempio … Continua a leggere

Non esistono profughi economici di Eugenio Orso

L’evento che fa notizia in Italia, da un paio di giorni, è quello delle dimissioni di Cesare Geronzi, da un anno ai vertici di Generali dopo la militanza in Mediobanca, e da tempo un VIP del potere finanziario locale. Rimane però al suo posto, in qualità di vicepresidente delle Generali, il finanziare-imprenditore bretone con origini “televisive” Vincent Bolloré, uno dei … Continua a leggere

LA FINANZA MONCA DELL’ITALIA IN VENDITA DI MARCO DELLA LUNA

Nel 2006 ho iniziato a spiegare pubblicamente – primo in Italia, a quanto mi risulta – attraverso i miei libri e le mie conferenze, l’esistenza di pratiche di creazione monetaria della dark pool finance o upstairs finance: operazioni finanziarie extracontabili, fuori dal mercato borsistico, eseguite a porte chiuse, privatamente. Si tratta soprattutto di emissione da parte di banche, intermediazione e … Continua a leggere